Sicurezza

La sicurezza nell'isola di Margarita

Negli ultimi mesi si sono moltiplicate le cattive notizie sul tema della sicurezza nell'isola di Margarita.

L'isola di Margarita si trova in Venezuela, sud America. Purtroppo le nostre condizioni di vita sono diverse da quelle d'Europa, i problemi della povertà e ingiustizia sociale sono anche parte della vita nella nostra cara isola.

Tuttavia, l'isola di Margarita è tanto, o ancora più sicura rispetto ad altre parti della nostra America Latina.

Prendendo le misure di sicurezza normali utilizzate per i viaggi in Sud e Centro America, la vacanza avranno bei momenti da ricordare.

E' bene tenere presente quanto segue:

Non lasciare mai soli i vostri effetti personali in spiaggia, non andare a fare il bagno lasciando la borsa sulla sedia pensando che qualcuno si preoccuperà

Non portare oggetti di valore con voi.

Mai mettere oggetti di valore come il denaro o il computer in valigia, le compagnie aeree non sono responsabili per questi beni.

Evitare di prendere autobus, muoversi in taxi, costano poco e può essere richiesto per telefono.

Se si viene derubati, non fare resistenza, mantenere la calma e dare tutto.

Non dare informazioni agli sconosciuti ed essere discreto quando si parla al telefono in pubblico.

Avere con sé  una copia del passaporto e lasciare l'originale nell'alloggio.

Il centro di Porlamar e di Juan Griego sono pericolosi.

Non passeggiare per le vie dopo le 7 della sera.

Evitare spiagge e strade solitarie.

Prenotare le proprie escursioni in agenzie di viaggio.

Indossare lo zaino sul davanti e non dietro.

Evitare folle di persone.

Prenotare con piccoli operatori turistici e piccoli alberghi e locande che si prendono cura dei loro ospiti e che danno attenzione personale.

corsi di spagnolo