Gastronomia

Gastronomia

Le specialità locali comprendono diversi tipi di pesce, crostacei, pomodori (pomodoro Margarita) e peperoncini caraibici.

Il clima caldo e secco non favorisce l'agricoltura. La maggior parte della frutta e della verdura proviene dalla terraferma e questo contribuisce ad aumentarne i costi, a causa del trasporto.

Ci sono alcuni contadini sull'isola che producono erbe, lattuga e soia, tra le altre cose, usando metodi idroponici. Esiste anche una fattoria dove viene prodotto formaggio di capra.

Esiste una grande varietà di prodotti importati nei supermercati, perché Margarita è un porto duty-free.

A Porlamar ci sono diversi negozi di specialità gastronomiche, come Byblos, dove potete acquistare prodotti greci e libanesi, questo negozo é situato sull'Avenida 4 de Mayo a Porlamar.

A Pampatar, vicino al ristorante Trimar, ci sono due grandi pescherie che hanno sempre pesce fresco ad un prezzo ragionevole. L'orario migliore per comprare pesce è ogni mattina della settimana. Vi puliranno il pesce se offrite una piccola mancia.

I venezuelani adorano la carne di manzo. Il parrilla venezuelano (barbecue) è buono come quello argentino. Ci sono diversi locali sull'isola dove potete gustare un delizioso parrilla.

A quasi ogni angolo potete trovare camioncini della frutta e chioschi dove è possibile sorseggiare un buon succo di frutta tropicale naturale.

Il rum venezuelano è un prodotto di qualità superiore e non è molto costoso. Le migliori marche di rum sono Cacique, Santa Teresa, Pampero e Diplomatico.

Un ingrediente tipico della cucina venezuelana è la farina di granturco (Harina PAN), utilizzata per le empanadas con diversi ripieni, arepas e hallacas (tipico piatto natalizio fatto con farina di granturco, farcito con stufato di manzo e avvolto in foglie di banano).

Anche le cachapas si fanno con il granturco. Sono grandi crepes servite con formaggio bianco locale.
Sull'Avenida 31 de Julio, la strada che porta a Playa El Agua, ci sono diversi ristoranti che sono specializzati in cachapas e cocadas (dolci a base di cocco).

Le banane da legume si usano acerbe per i tostones e mature per i tajadas. I venezuelani considerano le insalate come un male necessario. Nei ristoranti questo contorno non brilla per originalità.

Su quasi tutte le spiagge ci sono ristoranti che servono fantastici menu di pesce e crostacei. E' consigliabile chiedere il menu in anticipo per poter confrontare i prezzi dei diversi ristoranti.

Esistono ristoranti gourmet negli alberghi a cinque stelle dell'isola, nel centro commerciale Sambil e nella città di Pampatar.

Ci sono anche simpatici ristorantini dal prezzo molto ragionevole che servono una grande varietà di piatti a Porlamar. State però sempre molto attenti nelle ore notturne e prendete sempre un taxi per viaggiare in città.

corsi di spagnolo